Questa mappa, realizzata dalla National Oceanic and Atmospheric Administration, di cui esiste anche una versione interattiva, mostra tutti i terremoti registrati in sequenza cronologica dal primo gennaio del 2001 al 31 dicembre del 2015, ad un ritmo di 30 giorni al secondo.

L’ipocentro del terremoto inizialmente appare come un bagliore, prima di sfumare. La circonferenza dei cerchi rappresenta la magnitudo del terremoto, mentre il colore rappresenta la profondità. Alla fine dell’animazione saranno stati mostrati tutti i terremoti occorsi negli ultimi quindici anni. Viene mostrata un’animazione riguardante solo i terremoti con magnitudo superiore a 6.5, la forza minima per scatenare uno tsunami. Infine, vengono mostrati solo i terremoti con magnitudo superiore o uguale a 8, i grandi eventi sismici in grado di scatenare potenti tsunami.

Alcuni di questi terremoti hanno causato notevoli maremoti. Sumatra (26 dicembre 2004, Magnitudo 9.1), Samoa (29 settembre 2009, Magnitudo 8.1), Cile (27 febbraio 2010, 8.8), Giappone (11 marzo 2011, 9). Questo genere di terremoti tendono ad accadere lungo la linea di subduzione quando le placche tettoniche collidono.

La lista dei terremoti con Magnituto superiore o uguale a 8

  • June 23, 2001, MW = 8.4, near coast of southern Peru
  • September 25, 2003, MW = 8.3, Hokkaido, Japan
  • December 23, 2004, MW = 8.1, north of Macquarie Island (south of New Zealand)
  • December 26, 2004, MW = 9.1, northern Sumatra and Andaman Islands
  • March 28, 2005, MW = 8.6, northern Sumatra, Indonesia
  • May 3, 2006, MW = 8.0, Tonga
  • November 15, 2006, MW = 8.3, Kuril Islands, Russia
  • January 13, 2007, MW = 8.1, east of Kuril Islands, Russia
  • April 1, 2007, MW = 8.1, Solomon Islands
  • August 15, 2007, MW = 8.0, near coast of central Peru
  • September 12, 2007, MW = 8.4, southern Sumatra, Indonesia
  • September 29, 2009, MW = 8.1, Samoa Islands
  • February 27, 2010, MW = 8.8, offshore of central Chile
  • March 11, 2011, MW = 9.1, near the east coast of Honshu, Japan
  • April 11, 2012, MW = 8.6, off the west coast of northern Sumatra, Indonesia
  • April 11, 2012, MW = 8.2, off the west coast of northern Sumatra, Indonesia
  • February 6, 2013, MW = 8.0, west of Lata, Solomon Islands
  • May 24, 2013, MW = 8.3, Sea of Okhotsk, Russia
  • April 1, 2014, MW = 8.2, northern Chile
  • September 16, 2015, MW = 8.3, central Chile

LEAVE A REPLY